homepage biografia iniziative attivita' parlamentari gallery  versione inglese
Vittorio Prodi
menu' base

menu' base





15/04/2014

Intervento in plenaria sulla direttiva sui sacchetti di plastica

Con questo mio ultimo intervento in plenaria vorrei ringraziare la Commissione per il supporto che ha dato finora ai miei suggerimenti, non ultimo quello di rivedere la direttiva imballaggi. Spero che ora trovi il coraggio di fare chiarezza sulle priorità fra mercato e ambiente.
Credo di non essere rimasto l'unico a credere in Rio+20, a un'economia che coniughi la crescita di posti di lavoro con la protezione dell'ambiente e della salute, ai rifiuti come risorsa e alla riduzione dell'impatto sulle materie prime. Se il problema è ridurre i rifiuti lasciati nell'ambiente a creare danni, sostituire la plastica con un altro prodotto non serve: la pressione sarebbe solo spostata da un settore ad un altro, ad esempio sulla carta, sulle foreste. Cominciamo piuttosto a ridurre la plastica non biodegradabile e saremo già' a buon punto; diamoci delle regole coerenti con quanto affermiamo, vietiamo l'abbandono dei rifiuti di plastica in discarica, fissiamo i criteri per riciclo organico e meccanico, facciamo scomparire dal mercato le sostanze nocive!
Non ci siamo riusciti con questo mandato, speriamo che chi ci sarà nel prossimo ci riprovi....segue


04/04/2014

Lanciata la prima Sentinella del pianeta

È stata lanciata la prima Sentinella del pianeta. Il satellite Sentinel 1A è partito dalla base di Kourou (Guyana Francese) con una Soyuz-Fregat A. È il primo della costellazione europea Copernicus e raccoglierà dati unici sulla salute del pianeta. Fornirà, infatti, dati meteo più precisi, così come quelli sulla salute di mari, foreste e ghiacci, ma anche sulla sicurezza e per la gestione delle emergenze, e tutti liberamente accessibili.
"È uno strumento ideale per avere dati relativi allo stato di salute e al governo del pianeta": ha detto Vittorio Prodi, parlamentare europeo e presidente dell'intergruppo Sky&Space. Convinto della portata rivoluzionaria del programma, Prodi si è battuto per accelerare il più possibile l'approvazione del regolamento che stabilire le regole per la distribuzione dei dati. "Considero Copernicus lo strumento ideale per acquisire i dati necessari al 'governo' del pianeta", ha detto Prodi, che si è recato nella base europea Kourou, nella Guyana Francese, per assistere al lancio della prima 'Sentinella'....segue


12/03/2014

Nuovi satelliti, non per le chat-lines ma per la difesa dell'ambiente

Il regolamento Copernicus, prodotto del vecchio programma GMES di monitoraggio satellitare, presenta una novità sostanziale, importante in questi tempi di crisi: si prefigge, infatti di creare un mercato per le applicazioni. Pur essendo un programma di punta dell’Unione Europea, anche in considerazione dei risvolti di sicurezza ad esso associabili, soprattutto per i compiti di controllo e sorveglianza del territorio e del mare, i finanziamenti previsti inizialmente sono stati falcidiati a causa della riduzione del bilancio, mettendone seriamente in pericolo la fattibilità: l’ESA (e non l’UE) ha dovuto dunque farsi carico del finanziamento a medio-lungo termine delle operazioni per le attività spaziali. Il regolamento è stato approvato a tempo di record dal momento in cui è arrivato all’esame del Parlamento, segno anche della assoluta convergenza di tutti i Gruppi sulla priorità dell’argomento.
Oggi si vota in plenaria l’atto finale, l’accordo intergovernativo, raggiunto il 20 dicembre 2013, in prima lettura, grazie al supporto deciso del Parlamento nella risoluzione dei due nodi essenziali della proposta: politica dei dati e governance. La fornitura dei dati sarà gratuita per gli Stati Membri (incluse dunque le ONG, le autorità locali e le Università e i centri di ricerca).Una rete di autorità regionali si occuperà della loro distribuzione sul territorio. ...segue





MAG
11
Atene - Copernicus Conference
ore 20:00 - Da oggi fino a giovedì sono ad Atene per la conferenza Copernicus.
Per info: sito della conferenza

APR
8
Bruxelles - Parlamento Europeo
ore 8:00 - Tra gli appuntamenti di oggi:
- incontro sulle cardiopatie organizzato dal mio ufficio

APR
4
Kourou (Guyana Francese) - Lancio Sentinel 1A
ore 9:00 - Primo satellite della costellazione europea Copernicus