Driving experience: cos’è e dove svolgerla in Italia

driving experience

Condividi questo post

Share on facebook
Share on linkedin
Share on twitter
Share on email

Hai già sentito parlare della driving experience di Audi? Se la risposta è no, è il momento di rimanere sorpreso, perché queste giornate evento, organizzate da My Audi e molto popolari negli Stati Uniti e in Australia, da qualche anno sono arrivate anche in Italia. Per partecipare non occorre possedere un’Audi e il bello è che, durante la giornata, potrai non solo scoprire i modelli della gamma Audi, ma anche guidarli tu stesso e sentirli raccontare da un team di istruttori esperti.

Che cos’è la driving experience e dove si svolge in Italia

La driving experience di Audi è un evento stagionale che ti permette di partecipare a una serie di attività legate alla sicurezza dietro al volante, oltre ad alcuni giri all’interno di circuiti rinomati a livello mondiale, in una gamma di nuovi veicoli Audi disponibili per la vendita in Italia.

Le giornate sono guidate e sono pensate per scorrere senza intoppi. Si svolgono nei circuiti di gara di alto livello presenti in tutta la Penisola, con un buon rapporto tra il numero di partecipanti e il numero di istruttori professionisti.

Gli istruttori presenti alla driving experience hanno generalmente una notevole esperienza di guida in gara e hanno buone capacità di relazionarsi con le altre persone.

La driving experience di Audi, salvo indicazioni diverse, dura un’intera giornata, con sessioni mattutine e pomeridiane incentrate su diversi set di abilità e attività, come i corsi di formazione pratica, e sono divise da un pranzo gourmet a metà giornata.

In Italia, durante la stagione invernale 2020-2021, le driving experience si sono svolte a Cortina d’Ampezzo e Madonna di Campiglio, due località sciistiche molto esclusive, mentre le driving experience a Corvara in Badia sono state sospese a causa dell’aggravarsi della situazione Covid-19.

Altre località rinomate, in cui My Audi ha organizzato, oppure organizza, le sue driving experience, sono il Circuito Tazio Nuvolari di Cervesina e l’Aeroporto “Sant’Anna” di Cortina d’Ampezzo, situato in località Fiames.

Parlando di quest’ultima driving experience, avvenuta un anno fa, un utente Audi ha dichiarato di aver vissuto un’esperienza entusiasmante e fuori dagli schemi a bordo della R8 spyder gialla di Audi, un’auto meravigliosa e che non è passata inosservata.

Driving experience 2021-2022: indicazioni

Vuoi assaporare l’ebbrezza della driving experience 2021-2022 di My Audi? Per il momento, fatta eccezione per la driving experience che si terrà durante la stagione invernale 2022 ad Andermatt o Davos, in Svizzera, non ci sono date fissate per l’Italia.

Per non perdere questo evento esclusivo, tuttavia, ti invitiamo a controllare regolarmente il sito ufficiale di My Audi, per scoprire le date aggiornate e iscriverti per tempo.

Le driving experience, oltre alle persone che guidano un’Audi oppure vogliono sapere come ottenere il massimo dalla loro esperienza dietro il volante, sono aperte anche ai loro accompagnatori e anche ai fan del marchio.

Se vuoi sapere se vicino a te verrà organizzata una driving experience, contatta la tua filiale My Audi di fiducia.

Condividi questo post

Share on facebook
Share on linkedin
Share on twitter
Share on email

Articoli Correlati

Lascia un commento