Strumenti per l’analisi tecnica: ecco quando ti aiutano nel trading online

Condividi questo post

Share on facebook
Share on linkedin
Share on twitter
Share on email

Gli strumenti per l’analisi tecnica possono davvero aiutare chi investe a migliorare i suoi risultati nel trading online?

Oppure, come spesso accade, si tratta di strumenti che, metaforicamente, assomigliano alla grossolana stregoneria che molti guru dei mercati propinano ai non-esperti?

Oggi cercheremo di capire insieme se puoi fare analisi tecnica e se puoi effettivamente migliorarla con strumenti come questi oppure se potresti ottenere migliori risultati limitandoti esclusivamente alla cosiddetta analisi fondamentale.

Sì, l’analisi tecnica è importante

Prima di passare a giudicare i principali strumenti per l’analisi tecnica, sarà assolutamente il caso di andare ad analizzare se l’analisi tecnica possa o meno esserci d’aiuto per andare ad investire con successo.

Sì, anche se non condividiamo personalmente le magie che i guru raccontano sull’analisi tecnica (che molti indicano come unica possibile analisi per migliorare il trading) siamo certi al tempo stesso che l’analisi tecnica può aiutare.

Soprattutto in certi contesti.

A scopo di maggiori chiarezza riassumiamo quanto riteniamo sia corretto dire sull’analisi tecnica e sui suoi strumenti:

  • , può essere utile anche e soprattutto in determinate circostanze
  • No, non è assolutamente il santo Graal per quanto riguarda il trading.

Perché appunto non si può assolutamente vivere soltanto di analisi tecnica e soprattutto perché non possiamo che cercare di avere una visione maggiormente d’insieme sull’andamento dei titoli e dei mercati.

Quando gli strumenti di analisi tecnica possono aiutarti a fare trading?

Come abbiamo detto poco sopra, in realtà gli strumenti per l’analisi tecnica danno il loro meglio soprattutto in situazioni molto particolari, o meglio, con alcune specifiche strategie di trading.

Quello che vogliamo dire in questa circostanza è che il trading di brevissimo periodo è sicuramente quello che permette di avere i migliori risultati con gli strumenti dell’analisi tecnica.

Quando parliamo infatti di orizzonti temporali molto molto brevi, non possiamo che sfruttare soprattutto l’analisi tecnica per leggere il grafico e soprattutto per andare a piazzare ordini che dovranno cogliere il trend.

L’efficacia dell’analisi tecnica si riduce fortemente, e con essa quella dei suoi strumenti più popolari, quando andiamo a investire invece sul medio e lungo periodo.

In quel caso l’analisi fondamentale torna ad essere una delle più rilevanti, se non addirittura il faro unico.

Quali sono gli strumenti più utili per l’analisi tecnica?

Ci sono tantissimi strumenti che possono oggi aiutarci ad avere appunto un’analisi tecnica di qualità, anche automatica, che sono integrati da tutti i migliori broker e intermediari e anche ormai da tutte le piattaforme professionali e semi-professionali.

  • Indicatori: sono frutto di complessi calcoli matematici che fare a mano sarebbe impossibile o quasi. Per questo motivo utilizzare degli strumenti che li calcolino automaticamente questi indicatori e che possano inserirli anche nel grafico, permettono a tutti di andare a godere dei migliori frutti di queste analisi;
  • Resistenze e supporti: sono importanti perché possono, il grosso delle volte, individuare anticipatamente dei punti di rimbalzo, nonché fino a quando sarà in grado di spingersi un singolo trend.
  • Medie mobili: sono forse le più utilizzate sia in ambito professionale sia da parte di chi ha da poco cominciato a fare sul serio. Anche queste vengono facilmente integrate nelle piattaforme per il trading di qualità.

Anche nel trading, cum grano salis

Ti abbiamo offerto un excursus relativamente breve per quanto riguarda gli strumenti per l’analisi tecnica.

Non sarà sicuramente la più comprensiva delle guide, ma ti offre comunque le basi e ti indirizza verso anche quello che è il miglior approfondimento del settore in lingua italiana.

Scegli sempre di conoscere per deliberare e di imparare per prendere decisioni giuste e in autonomia.

 

 

Condividi questo post

Share on facebook
Share on linkedin
Share on twitter
Share on email

Articoli Correlati

Lascia un commento